Proroga entrata in vigore Registro Elettronico Trattamenti

Informiamo tutti i soci che il Ministero della Salute ha previsto una proroga per il settore Apicoltura di 6 mesi per l’attivazione del registro elettronico dei trattamenti per cui la nuova scadenza è fissata per il 28 Luglio 2022 appena possibile seguiranno aggiornamenti

Tesseramento 2022 e presidi sanitari

Vi comunichiamo che:
– come già anticipato, il costo della tessera associativa a partire dal 2022 sarà di 35 euro (IBAN TOSCANA MIELE IT04 G030 6909 6061 0000 0067 825)
– E’ intenzione del Consiglio direttivo, di destinare anche per questo anno, sulla misura  B4 del finanziamento 1308/13, dei fondi per acquistare farmaci per le api agli apicoltori. Potranno usufruire del contributo dell’acquisto del 50% gli apicoltori in regola con il tesseramento e che avranno presentato regolare denuncia degli alveari di fine anno.Verranno poi consegnati i farmaci acquistati direttamente dall’Associazione. Presentare la domanda  entro e non oltre il 18 aprile 2022

Comunicazione importante corsi

Il consiglio direttivo dell’Associazione Toscana Miele a seguito dell’aumento del contagio da Covid 19 che ha comportato il passaggio della Regione Toscana da zona bianca a gialla decide di rinviare i corsi in presenza, appena le condizioni lo consentiranno, comunicheremo i nuovi calendari dei corsi base e di tutte le attività in calendario  per un aggiornamento potete visitare anche il nostro sito:
www.toscanamiele.it nella sezione Corsi di Apicoltura Base e Specialistici
Restano aperte le iscrizioni

Chiusure natalizie

 

Si comunica a tutti i soci che l’associazione rimarrà chiusa nei giorni del 24 e 31 dicembre  2021 e nei giorni del 7 e 8 Gennaio 2022.

Vi auguriamo a tutti buone feste sperando in un nuovo anno più produttivo.
Il Consiglio di Toscana Miele e lo Staff

 

Comunicazione di servizio

Vi informiamo che domani mattina l’ufficio rimarrà chiuso ci scusiamo per il disagio. Mandateci pure per email le vostre denunce di fine anno, le caricheremo regolarmente lunedì mattina

Convegno di fine anno 10 dicembre 2021

Quest’anno torneremo con il tradizionale Convegno di fine anno in presenza (obbligatorio il green pass) al quale seguirà la cena augurale. Il Convegno si terrà venerdì 10 dicembre presso la Sala Congressi del Centro Commerciale Pinturicchio a Lucca con accesso viale Batoni 127 oppure Via Borgo Giannotti 42

Programma:

15,30 accettazione partecipanti

16,00 introduzione del Presidente

16,15 Professore Massimo Nepi associato di Botanica Generale Dipartimento di Scienze della Vita – Università di Siena: “Le problematiche della produzione di nettare delle piante correlata al cambiamento climatico”

17,00 apertura dibattito

17,15 Dottor Ivano Vangelisti dell’Azienda Apicoltura Vangelisti: “Un panoramica mondiale del mercato del miele con focus sul mercato europeo e italiano: opportunità per il miele italiano”

17,45 Apertura dibattito

18,00 Aldo Metalori apicoltore professionista: “Il polline dalla produzione alle ultime novità”

19,30 Chiusura lavori

Il Convegno è gratuito

Per prenotazioni contattare l’Associazione e specificare se si intende partecipare anche alla cena presso il Ristorante l’Osteria al Borgo (raggiungibile a piedi dalla Sala Congressi) menù di carne a 30 euro (possibile variazione menù per vegani)

PER ACCEDERE E’ RICHIESTO IL GREEN PASS

Dichiarazione censimento annuale apicoltura

Ricordiamo che come stabilito nella legge regionale del 7 agosto 2018 numero 49: Disposizione dello svolgimento dell’apicoltura e per la tutela delle api” articolo 7 comma 2:

“Gli apicoltori provvedono al censimento annuale della consistenza degli apiari e della dislocazione degli apiari posseduti esclusivamente nel periodo compreso dal 1 novembre al 31 dicembre di ogni anno, fatta salva la prima comunicazione di consistenza di cui agli articoli 4 e 5”

In caso di mancata comunicazione viene applicata la sanzione amministrativa come stabilito all’articolo 13. 4 : ai trasgressori della disposizione dell’articolo 7, comma 2, si applica una sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 100 a euro 600 per apiario

Misura A6

Questa misura è il primo anno che è stata attivata, il contributo è al 50%

interventi finanziabili:
1) Smielatura
2) Lavorazione maturazione
3) Confezionamento
4) Movimentazione
5) Controlli e Misurazione
In allegato il bando con la lista dei materiali finanziabili
Contributo minimo erogabile € 3000,00 max 12.000,00
Data presentazione della domanda 15 novembre 2021 termine presentazione entro 24 dicembre 2021 ore 24,00.

Misura C Finanziamenti per l’apicoltura alle aziende che praticano nomadismo

 

Al fine della richiesta del sostegno previsto dal presente bando, il soggetto può presentare la
domanda iniziale di contributo dal giorno successivo alla pubblicazione del BURT del presente
bando ed entro le ore 24.00 del giorno 24 dicembre 2021
Le domande ricevute oltre il suddetto termine di scadenza non sono ammissibili a finanziamento.
Entro le ore 24.00 del giorno 14 aprile 2022 i soggetti ammessi nella graduatoria unica regionale
delle domande finanziabili presentano la domanda di pagamento. Le domande ricevute oltre il
suddetto termine di scadenza decadono

Scarica il BandoMisC