Convegno di fine anno: aperte le prenotazioni

A causa del perdurare della situazione di emergenza per il Covid il consueto Convegno di fine anno quest’anno sarà online.

PROGRAMMA:
Venerdì 4 dicembre
Ore 15,30 Apertura Convegno

Ore 15,45 Saluti del Presidente

Ore 16,00 “ Cera, l’avvelenata! Adulterazione e contaminazione” Stefano Fenucci Cooperativa il Pungiglione

Ore 17,00 Apertura dibattito

Ore 17,30 “ Cambiamenti climatici: come influiscono sulle tipologie di miele. Problematiche e opportunità nella gestione degli alveari nei prossimi anni” Chimico Dottor Giancarlo Quaglia Floramo Coorporation srl-Life analytics

E’ obbligatoria la prenotazione tramite mail o telefono.
Ai prenotati verranno inviate le modalità di collegamento.

Decreto Ristori: l’esonero dei contributi INPS per le filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura per il mese di novemb

https://www.informazionefiscale.it/esonero-contributi-INPS-agricoltura-pesca-decreto-Ristori-bis

A prevedere l’esonero dei contributi INPS per il mese di novembre 2020 era già stato l’articolo 16 del primo decreto Ristori.

Tale disposizione si rivolge alle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura.

La misura prorogata di un mese non esonera tuttavia dai premi e dai contributi INAIL, che devono comunque essere corrisposti.

A stabilire quali sono le attività che possono beneficiare dell’agevolazione dell’ultimo intervento dell’Esecutivo è l’allegato 3 dello stesso decreto.

Dalle coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi alla pesca e acquacoltura, la tabella riassuntiva riporta i codici ATECO relativi alle attività comprese nell’elenco di tale allegato.

Codice Ateco Attività
01.xx.xx Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi
02.xx.xx Silvicoltura e utilizzo di aree forestali
03.xx.xx Pesca e acquacoltura
11.02.10 Produzione di vini da tavola e v.q.p.r.d.
11.02.20 Produzione di vino spumante e altri vini speciali
11.05.00 Produzione di birra
46.21.22 Commercio all’ingrosso di sementi e alimenti per il bestiame (mangimi), piante officinali, semi oleosi, patate da semina
46.22.00 Commercio all’ingrosso di fiori e piante
47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
47.89.01 Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
55.20.52 Attività di alloggio connesse alle aziende agricole
56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
81.30.00 Cura e manutenzione del paesaggio inclusi parchi giardini e aiuole
82.99.30 Servizi di gestione di pubblici mercati e pese pubbliche

 

CENSIMENTO ANNUALE ALVEARI

Mod_B_LR_censimento_annuale_api

Ricordiamo che dal 1 novembre al 31 dicembre è obbligatorio per tutti gli apicoltori censire il proprio patrimonio apistico.

Il censimento apistico verra caricato online sul portale BDA (Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Apistica). Il personale dell’ufficio di Toscana Miele si rende disponibile a caricare i dati necessari, direttamente sulla BDA mediante la consegna di opportuna delega (per chi non l’ha gia presentata, la trovate sul nostro sito) e del modello b 

Chi volesse provvedere personalmente al caricamento dei propri dati sul portale BDA, è pregato di consegnare tempestivamente copia della stampa del censimento agli uffici dell’Associazione.
 
Si prega di procedere con la comunicazione dei dati TEMPESTIVAMENTE perchè abbiamo in carico circa 500 deleghe.

Potete inviare i documenti anche per posta ordinaria, fax (0583 57525) o email info@toscanamiele.it