Convegno di fine anno: aperte le prenotazioni

A causa del perdurare della situazione di emergenza per il Covid il consueto Convegno di fine anno quest’anno sarà online.

PROGRAMMA:
Venerdì 4 dicembre
Ore 15,30 Apertura Convegno

Ore 15,45 Saluti del Presidente

Ore 16,00 “ Cera, l’avvelenata! Adulterazione e contaminazione” Stefano Fenucci Cooperativa il Pungiglione

Ore 17,00 Apertura dibattito

Ore 17,30 “ Cambiamenti climatici: come influiscono sulle tipologie di miele. Problematiche e opportunità nella gestione degli alveari nei prossimi anni” Chimico Dottor Giancarlo Quaglia Floramo Coorporation srl-Life analytics

E’ obbligatoria la prenotazione tramite mail o telefono.
Ai prenotati verranno inviate le modalità di collegamento.

Decreto Ristori: l’esonero dei contributi INPS per le filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura per il mese di novemb

https://www.informazionefiscale.it/esonero-contributi-INPS-agricoltura-pesca-decreto-Ristori-bis

A prevedere l’esonero dei contributi INPS per il mese di novembre 2020 era già stato l’articolo 16 del primo decreto Ristori.

Tale disposizione si rivolge alle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura.

La misura prorogata di un mese non esonera tuttavia dai premi e dai contributi INAIL, che devono comunque essere corrisposti.

A stabilire quali sono le attività che possono beneficiare dell’agevolazione dell’ultimo intervento dell’Esecutivo è l’allegato 3 dello stesso decreto.

Dalle coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi alla pesca e acquacoltura, la tabella riassuntiva riporta i codici ATECO relativi alle attività comprese nell’elenco di tale allegato.

Codice Ateco Attività
01.xx.xx Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi
02.xx.xx Silvicoltura e utilizzo di aree forestali
03.xx.xx Pesca e acquacoltura
11.02.10 Produzione di vini da tavola e v.q.p.r.d.
11.02.20 Produzione di vino spumante e altri vini speciali
11.05.00 Produzione di birra
46.21.22 Commercio all’ingrosso di sementi e alimenti per il bestiame (mangimi), piante officinali, semi oleosi, patate da semina
46.22.00 Commercio all’ingrosso di fiori e piante
47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
47.89.01 Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
55.20.52 Attività di alloggio connesse alle aziende agricole
56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
81.30.00 Cura e manutenzione del paesaggio inclusi parchi giardini e aiuole
82.99.30 Servizi di gestione di pubblici mercati e pese pubbliche

 

CENSIMENTO ANNUALE ALVEARI

Mod_B_LR_censimento_annuale_api

Ricordiamo che dal 1 novembre al 31 dicembre è obbligatorio per tutti gli apicoltori censire il proprio patrimonio apistico.

Il censimento apistico verra caricato online sul portale BDA (Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Apistica). Il personale dell’ufficio di Toscana Miele si rende disponibile a caricare i dati necessari, direttamente sulla BDA mediante la consegna di opportuna delega (per chi non l’ha gia presentata, la trovate sul nostro sito) e del modello b 

Chi volesse provvedere personalmente al caricamento dei propri dati sul portale BDA, è pregato di consegnare tempestivamente copia della stampa del censimento agli uffici dell’Associazione.
 
Si prega di procedere con la comunicazione dei dati TEMPESTIVAMENTE perchè abbiamo in carico circa 500 deleghe.

Potete inviare i documenti anche per posta ordinaria, fax (0583 57525) o email info@toscanamiele.it

Corso avanzato esperto apistico gratuito per partite iva

Pre adesione corso avanzato esperto apistico

Locandina corso avanzato esperto apistico

L’Associazione Toscana Miele sta lavorando alla progettazione di un corso di apicoltura rivolto ad esperti con partita Iva. Il corso sarà gratuito, avrà durata di 72 ore e si terrà tramite video lezioni  online su piattaforma Webex.

Il corso tratterà delle nuove tecnologie nel settore dell’apicoltura e gli argomenti principali saranno:

  • Vespa velutina ed Aethina tumida,
  • apicoltura digitale,
  • riduzione dei tempi di lavoro in apiario,
  • gestione più controllata degli alveari,
  • ottimizzazione della produzione,
  • sostenibilità ambientale,
  • controllo delle patologie,
  • pianificazione dei trattamenti,
  • comunicazione e marketing in relazione a prodotti innovativi e di maggior impatto sul pubblico,
  • sviluppo equo e solidale e di cooperazione

Le lezioni saranno tenute dai docenti:

Dottor Francesco Ambrogini – Toscana Miele

Dottor Matteo Giusti – Università di Pisa

Stefano Fenucci – Toscana Miele

Professor Antonio Felicioli – Università di Pisa

Sono aperte le preiscrizioni in quanto il corso verrà attivato in base all’interesse ed al numero dei partecipanti. Per informazioni e per segnalare il proprio interessamento è possibile compilare la scheda di preiscrizione e inviarla ai contatti dell’Associazione Toscana Miele.

Corsi base apicoltura 2021

CORSO BASE APICOLTURA LUCCA

Scarica la locandina del Corso base di Lucca

Scarica il modello d’adesione del Corso base di Lucca

CORSO BASE APICOLTURA CAMAIORE

Scarica la locandina del Corso base di Camaiore

Scarica il modello d’adesione del Corso base di Camaiore

CORSO BASE APICOLTURA PRATO 

Scarica la locandinda del Corso base di Prato 

Scarica il modello d’adesione del Corso base di Prato  

CORSO BASE APICOLTURA PISA

Scarica la locandina del Corso base di Pisa

Scarica il modello d’adesione del Corso base di Pisa

CORSO BASE APICOLTURA AVENZA

Scarica la locandina del Corso base di Avenza

Scarica il modello d’adesione del Corso base di Avenza

Vespa velutina, come riconoscerla! Incontro di riconoscimento in apiario

Toscana Miele Aapt Alpa Miele Apiliguria Arleaa Arpat
organizzano:
INCONTRO DI RICONOSCIMENTO VESPA VELUTINA IN APIARIO 
aperto a tutti gli apicoltori

Lunedì 21 Sett. 2020 ore 16:00

L’attività si svolgerà in apiario, pertanto sarà necessario l’abbigliamento e le protezioni adatte. Mascherina obbligatoria.
Dalle ore 16:00 alle 19:00 (moduli da 20 minuti ripetuti)
c/o Parco dei Ciliegi – Massa (MS) Vicino al Tribunale
PARCHEGGIO incrocio Via Benedetto Croce / Via C. Beccaria.
A piedi raggiungeremo l’apiario
La teoria sarà ripetuta più volte nel corso delle 3 ore.
La pratica sarà in piccoli gruppi ogni 20 minuti.
Confermare presenza e ora indicativa di arrivo con messaggio 338/19.30.802
A fronte dei ritrovamenti di Vespa velutina nel nostro territorio è necessario l’aiuto di apicoltori volontari per le attività di monitoraggio necessarie per organizzare interventi di contrasto.
L’incontro servirà per formare gli apicoltori alle tecniche necessarie per poter svolgere un adeguato monitoraggio e poter coadiuvare i tecnici preposti nelle pratiche di lotta alla velutina.